Max Calderan a Jesolo per la corsa di 24 ore su una scala a chiocciola

Se la sfida è folle: a Jesolo corsa di 24 ore su una scala a chiocciola
Max Calderan, corridore estremo, tenterà di percorrere per 24 ore consecutive una scala a chiocciola a due piani. Tutto per solidarietà

max_calderan_jesolo_giugno_2013Tenterà il suo decimo record del mondo: Max Calderan, 46 anni, noto per aver attraversato i deserti correndo, approda a Jesolo per una nuova difficile impresa. Correrà per 24 ore consecutive su e giù da una scala a chiocciola a due piani, struttura realizzata appositamente per lui, dalle 22 di venerdì 21 giugno alle 22 del giorno seguente. L’evento è a scopo benefico: Calderan correrà, infatti, per raccogliere fondi a favore di Paolo, un ragazzo di 15 anni affetto da una grave malattia del sangue.

“La famiglia del ragazzo ha difficoltà economiche e non riesce a sostenere un eventuale percorso terapeutico che comprende un approccio globale a questo scenario: test genomico, fisioterapia, alimentazione, farmaci, assistenza e visite anche superspecialistiche – spiega Calderan”. La location scelta per raccogliere fondi e tentare il record è piazza Mazzini: “Volevo provare questo record a Dubai, ma ho scelto Jesolo perché amo l’Italia. Anche questa volta mi spingerò oltre il limite, per me correre una maratona è troppo facile”.

Durante lo svolgimento della prova, Max Calderan si fermerà per micro cicli di sonno di 10 minuti, avrà a disposizione i servizi accanto alla scala e potrà mangiare e bere, ma senza fermarsi. Calderan è noto per aver attraversato di corsa e nelle più difficoltose condizioni numerosi deserti , come il deserto del Sinai in Egitto, 148 chilometri in 23 ore a una temperatura di 52 gradi o il deserto degli Emirati Arabi, 120 chilometri in 24 ore a una temperatura di 58 gradi senza cibarsi né bere.

Nemmeno gli scienziati si spiegano come un uomo possa arrivare a svolgere prove talmente estreme senza assistenza medica e rigorosamente da solo in mezzo alla sabbia. Quest’anno la sfida sarà diversa, ma lui è pronto e si sta già allenando. L’evento previsto per venerdì 21 giugno 2013, organizzato da Happy Fit, catena di centri fitness, di cui Calderan è “Brand ambassador”, rientra nel periodo delle “Notti Gialle” a Jesolo, previste da lunedì 10 a domenica 23 giugno.

da veneziatoday.it