Sea life Jesolo : beneficenza e Festa della Mamma

Sea life Jesolo: iniziativa benefica il 12 maggio
Il 12 maggio, per ogni biglietto emesso presso Sea Life Jesolo, 2 euro saranno devoluti a Make-A-Wish® Italia Onlus

sea_life_jesolo_festa_mamma_beneficenzaDomenica 12 maggio è la Festa della mamma, una giornata speciale e un’occasione in più per celebrare e festeggiare questa figura così importante delle nostre vite. Sea Life Jesolo invita tutti ad una speciale Festa della mamma da passare nell’affascinante mondo marino. Ma non è tutto, perchè Sea Life Jesolo ha scelto di festeggiare tutte le mamme devolvendo 2,00 euro per ogni biglietto emesso in cassa, a favore di Make-A-Wish® Italia Onlus, che si occupa di realizzare i desideri dei bambini gravemente ammalati per arricchire di gioia, speranza e forza la loro esperienza umana.

Un’iniziativa ammirevole, che farà felici tutte le mamme perchè potranno divertirsi con i propri figli nella consapevolezza di aiutare così anche i bimbi meno fortunati. Per un bambino gravemente malato, vedere che il suo desiderio si realizza, significa capire che nulla è impossibile e ritrovare la forza per continuare a lottare. Significa dimenticare per un attimo di essere malato e tornare ad essere semplicemente un bambino. I desideri da esaudire possono essere i più disparati: dall’incontrare un personaggio famoso, al voler fare un viaggio, da voler essere ‘qualcuno’ per un giorno, a ricevere un oggetto particolare; e non pone alcun limite alla fantasia del bambino, facendo tutto il possibile per esaudire il “suo” desiderio.

Make-A-Wish® Italia Onlus è presente in 50 Paesi nei 5 continenti, con oltre 30.000 volontari che dal 1980 hanno contribuito a realizzare oltre 300.000 desideri; ha recentemente ricevuto il riconoscimento ufficiale dell’ONU ed è oggi una delle organizzazioni benefiche più conosciute e reputate a livello mondiale.

La speciale Festa della mamma organizzata da Sea Life Jesolo è anche un’idea originale per i bimbi di tutte le età che vogliono fare un regalo davvero speciale. Le mamme “umane” potranno infatti entrare in contatto con le omologhe mamme “acquatiche”, per una sorta di simpatico gemellaggio che le porterà alla scoperta di mille divertenti aneddoti sulla crescita, sullo svezzamento e sull’educazione dei cuccioli delle varie specie marine – oltre 100 – presenti a Sea Life Jesolo.

La femmina del polpo, ad esempio: dopo che ha deposto le uova, le difende strenuamente da possibili predatori fino alla schiusa. In questo periodo di circa due mesi smette quasi di nutrirsi, perdendo una gran parte del suo peso e spesso rischiando la morte. Lo spinarello, invece, si distingue per cure parentali particolarmente complesse. Il maschio è territoriale e non tollera la vicinanza d’altri esemplari dello stesso sesso, poi una volta scelto il luogo adatto, fabbrica un nido sferico e inscena un affascinante rituale di corteggiamento per indurre la femmina a entrarci per deporre le sue uova. Per tutto il periodo d’incubazione il maschio sorveglia e accudisce le uova e poi continua ad esercitare la sua tutela sui piccoli avannotti per una decina di giorni circa dopo la loro nascita.

E non è detto che il 12 maggio a Sea Life Jesolo non si possa perfino assistere in diretta anche alla nascita di qualche… neo-mamma. Tra gli ospiti del Parco, infatti, ci sono dei cavallucci marini e dei gattucci in dolce attesa… sarebbe un modo davvero sorprendente per festeggiare non solo le mamme di oggi, ma anche le mamme di domani!

da parksmania.it